Emergenza coronavirus: nuove disposizioni più restrittive.

...

21/03/2020

L'ordinanza emessa in data 20 marzo 2020 dal Ministero della Salute prevede ulteriori restrizioni al fine di contenere la diffusione del virus covid-19:

È vietato l'accesso del pubblico ai parchi, ville, aree gioco e giardini pubblici;

Non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all' aperto;

Sono chiusi anche gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti all' interno delle stazioni ferroviarie e lacustri;

Nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

In allegato il testo completo dell'ordinanza.